Quick Reserve

La Costa degli Etruschi

La Costa degli Etruschi comprende tutto il litorale e l’immediato entroterra che si estende tra Livorno e Piombino.
La zona è così conosciuta proprio perché legata a doppio filo con la storia e l’evoluzione del popolo etrusco. Gli Etruschi abitarono e sfruttarono in vario modo il territorio dal IX secolo A.C. fino all’invasione romana e quindi alla loro progressiva scomparsa. La loro antica presenza è tuttavia ancora testimoniata da numerosi reperti archeologici e necropoli disseminate lungo tutta la costa.
Molto famosi sono i siti archeologici di Baratti e Populonia.
Il litorale della Costa degli Etruschi regala emozioni uniche: vi si trovano selvagge dune di sabbia che mai hanno conosciuto la mano dell’uomo e folte pinete di macchia mediterranea perfette per il trekking, la mountain bike e le gite a cavallo.
Il mare che la bagna è limpido, cristallino, in molti punti si mantiene basso per diversi metri dalla riva ed è quindi ideale anche per i giochi dei bambini. Alla sera, quando il sole sprofonda nelle sue acque si tinge di rosso, rosa ed arancio: uno spettacolo davvero da non perdere che si può ammirare dalla piazza panoramica di Piombino o dalla Rocca medievale di Populonia.
Impossibile non rimanere incantati davanti a tanta bellezza, tanta storia, tanta natura e tanta tradizione che caratterizza la Costa degli Etruschi.

La Costa degli Etruschi